Amalfi

Amalfi era una bella e leggiadra ninfa, che infiammò il cuore di Ercole.

Quando ella morì, Ercole volle seppellirla nel luogo più seducente della terra, fra splendidi mari e colorati monti.

Su quella tomba color smeraldo lo stesso Ercole edificò una città cui dette il nome della Ninfa amata: Amalfi.
Al di là della leggenda, Amalfi è famosa per essere stata una delle quattro Repubbliche marinare che, a partire dal IX secolo, rivaleggiarono per il controllo del Mediterraneo.

Oggi Amalfi è un borgo caratteristico e vivace, che ogni anno viene preso d’assalto da turisti di tutto il mondo, che giungono qui per passeggiare tra vicoli pieni di caratteristici negozi, fino a giungere nella famosa piazza del Duomo di Sant’Andrea Apostolo, eretto attorno all’anno 1000 dal duca Mansone II.

Nei pressi di Amalfi, valgono sicuramente una visita i borghi di Furore, Conca dei Marini e Praiano, oltre alla famosa Grotta dello Smeraldo, bellissima e con dei colori indimenticabili. Visitabile su una piccola barca a remi.

Distanza dal B&B: 20 km

Palazzo Pinto Bed and Breakfast via Giuseppe Mazzini, 137 Vietri sul Mare (SA) +39 3401012255 info@palazzopinto.it